closedocumentdownload-2downloadfile-2filegaranziaico_agevolazioniico_convenienzaico_pompa-di-calorelogo_garanzia-5-annimail-2mailmap-pointernextsearch-bold
28 Dicembre 2020

I costi causati dall’inquinamento atmosferico

Un recente studio realizzato dall’Ong Epha, l’Alleanza europea per la salute pubblica, ha quantificato in oltre 1.500 euro il costo pro capite annuo dell’inquinamento atmosferico sostenuto dagli italiani.

Per l'esattezza, l'inquinamento e l’aria insalubre costano ogni anno agli italiani in media 1.535 euro a testa, mentre la media europea è più bassa e arriva a 1.095 euro.

Il valore monetario, riferito ai dati del 2018, ha tenuto conto non solo dei decessi prematuri ma anche delle cure mediche sostenute, delle spese sanitarie necessarie e delle giornate lavorative perse a causa degli inquinanti atmosferici più dannosi, ovvero il particolato (PM), l'ozono (O₃) e il biossido di azoto (NO₂).

Secondo il rapporto dell'Epha, che ha preso in esame 432 città europee, sono ben 5 le città italiane (Milano, Padova, Venezia, Brescia e Torino) ad essere tra le prime dieci metropoli europee con il più alto costo pro capite dovuto all'inquinamento atmosferico.

Milano, con i suoi 2.800 euro annui, si trova al secondo posto in classifica dopo Bucarest, dove l’inquinamento costa a ogni cittadino circa 3.000 euro.

Seguono poi Padova al terzo posto con 2.455 euro, Venezia al sesto posto e Brescia al settimo con 2,106 euro e Torino al nono posto con 2.076 euro.

Fonte: https://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/inquinamento/2020/10/21/costi-inquinamento-5-citta-italiane-in-top-ten-ue_c839e7c0-d66b-4f43-b1ae-dde0bd801625.html 

https://www.t-mag.it/2020/10/21/ambiente-in-italia-ogni-anno-linquinamento-atmosferico-costa-oltre-1-500-euro-procapite/

https://www.linkiesta.it/2020/10/inquinamento-atmosferico-italia/   

Top
Chiudi
Chiudi