app-galleryapp-storearrow-downclosedocumentdownload-2downloadfile-2filegaranziagoogle-playico_agevolazioniico_cameraico_convenienzaico_instagram_blueico_like_blueico_picture_blueico_pompa-di-caloreico_purificazionelogo--negativelogo_garanzia-5-annilogo_texcellmail-2mailmap-pointernextsearch-boldslideshowuvc-protection
14 Giugno 2021

Consigli per gli Allergici ai Pollini

Per tutte le persone che soffrono di allergia ai pollini, i mesi primaverili ed estivi, che coincidono con il periodo di fioritura della maggior parte delle piante, rappresentano un momento critico.

L’ A.A.I.T.O. (Associazione Allergologi e Immunologi Territoriali ed Ospedalieri) ogni anno rinnova una serie di consigli utili per le persone allergiche ai pollini, alle muffe e ai micofiti, affinché possano affrontare la bella stagione nelle migliori condizioni possibili.

Ogni soggetto allergico dovrebbe conoscere le piante che liberano i pollini a cui è sensibilizzato, nonché i loro periodi di fioritura, in modo da agire tempestivamente e seguire, sotto controllo medico, una terapia a base di farmaci antistaminici e antinfiammatori steroidei locali.

Diventa poi fondamentale limitare al massimo il tempo trascorso all'aperto, evitando di uscire nelle ore mattutine, soprattutto nei giorni con molto sole e vento. Si raccomanda inoltre di tenere le finestre di casa chiuse nelle ore soleggiate e di aprirle soltanto verso sera, così da evitare la penetrazione dei pollini, soprattutto nelle stanze da letto.

Infine è altamente consigliato l’impiego in casa di un climatizzatore dotato di apposito filtro HEPA: ad esempio Jade, il purificatore e condizionatore all-in-one di Haier, grazie al filtro iFD è in grado di catturare e intrappolare pollini, batteri e muffe con un’efficienza del 99.9 %.

Link fonte:

 http://www.pollinieallergia.net/consigli-per-gli-allergici-ai-pollini-a117

Top
Chiudi
Chiudi