closedocumentdownload-2downloadfile-2fileico_agevolazioniico_convenienzaico_pompa-di-calorelogo_garanzia-5-annimail-2mailnext
02 Novembre 2020

Particolato in casa, umidità e problemi dell’occhio

Elevati livelli di particolato ed umidità in tutti gli ambienti chiusi, soprattutto in casa, possono causare gravi problemi di secchezza agli occhi.

Lo testimonia un recente studio americano, condotto su 97 veterani e realizzato da un team di ricercatori guidati da Naresh Kumar, professore associato di salute ambientale della University of Miami Miller School of Medicine.

In particolare, dallo studio è emerso che l’umidità e la presenza di particolato determinano alcune patologie dell’occhio come secchezza oculare e problemi vascolari della palpebra.

I veterani sono stati sottoposti ad esami della superficie dell’occhio e hanno compilato due questionari sulla gravità dei sintomi avvertiti: il Dry Eye Questionnaire 5 e l’Ocular Surface Disease Index (OSDI). 

Contemporaneamente i ricercatori hanno anche effettuato test sulla qualità dell’aria nelle abitazioni dei soggetti testati e sono arrivati a constatare che l’umidità e l’esposizione a particolato sono correlati a segni di secchezza oculare e a problemi vascolari della palpebra.

Fonte: http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=87343  (Fonte: JAMA Ophthalmology)

Top
Chiudi
Chiudi